Ultime notizie Pensioni di Cittadinanza: i dati di Maggio 2020

Ultime notizie Pensioni di Cittadinanza: i dati di Maggio 2020

È stato pubblicato l’Osservatorio su Reddito e Pensione di Cittadinanza con i dati aggiornati all’11 Maggio 2020, relativi al periodo di erogazione del sussidio tra Aprile 2019 e Aprile 2020. Andiamo a vedere insieme cosa è emerso dai dati Inps.

Ultime notizie Pensioni di Cittadinanza: le Regioni in testa alle domande

Le domande pervenute all’Inps in totale sono state di 1.877.673, di cui 1.268.084 accolte, ossia un 67,5%, 129.490 domande sono attualmente ancora in lavorazione e rappresentano il 6,9% e ben 480.099, ossia il 25,6% sono state respinte o cancellate. Da Aprile 2019 ad oggi 146.441 nuclei familiari sono decaduti dal diritto di ricevere il sussidio non avendo più i requisiti richiesti.

Le Regioni del Sud e delle Isole, con 1.057.864 domande, ossia il 56,3%, detengono il primato, seguite dalle Regioni del Nord con 515.384 domande prevenute, ossia il 27,4%, ed infine il Centro con 204.425 domande, pari al 16,2%.

Ultime notizie Pensioni di Cittadinanza: come consultare i dati

È possibile consultare i dati relativi ai nuclei beneficiari del Reddito e della Pensione di Cittadinanza, alle persone coinvolte, all’importo medio del beneficio attraverso l’osservatorio statistico navigabile. I dati possono essere visualizzati come “Dati cartacei” e indicano i dati dall’istituzione della prestazione fino al momento della rivelazione e li potete consultare cliccando qui. Oppure i dati possono essere visualizzati come “Dati navigabili” e indicano i dati per anno di competenza della prestazione e li potete consultare cliccando qui.

You Might Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *