Notizie Pensioni ultima ora: arriva il cedolino di Febbraio 2020

Notizie Pensioni ultima ora: arriva il cedolino di Febbraio 2020

Il cedolino della Pensione del Mese di Febbraio 2020, accessibile tramite il servizio online offerto dall’Inps, è il documento che consente a Voi Pensionati di verificare l’importo erogato ogni mese dall’Inps e di conoscere le ragioni per cui l’importo del vostro assegno pensionistico può variare. Andiamo a vedere insieme quali sono le voci che compongono il cedolino del prossimo mese.

Notizie Pensioni ultima ora: quali saranno le trattenute fiscali presenti sul cedolino di Febbraio 2020

Per quanto riguarda le prestazioni fiscalmente imponibili, oltre all’Irpef mensile, nel cedolino del prossimo mese saranno presenti anche le addizionali regionali e comunali relative al 2019 (trattenute che sono relative all’anno precedente e che verranno effettuate per 11 mesi nell’anno successivo). Inoltre, se avete versato l’Irpef in misura inferiore rispetto a quanto realmente dovuto, l’importo vi verrà recuperato nel cedolino di Febbraio 2020. Solamente nel caso di Pensionati con importo annuo complessivo dei trattamenti pensionistici fino a 18.000 Euro (per i quali il ricalcolo dell’Irpef ha determinato un conguaglio a debito di importo superiore ai 100 Euro mensili) la rateazione verrà estesa fino alla mensilità di Novembre 2020. Le prestazioni di invalidità civile, le Pensioni o gli assegni sociali, le prestazioni non assoggettate alla tassazione per particolari motivazioni come la residenza estera o in quanto vittima di terrorismo, non subiranno trattenute fiscali.

Notizie Pensioni ultima ora: quali saranno i conguagli sul cedolino di Febbraio 2020

Sul cedolino di Febbraio 2020 saranno restituite le somme erroneamente trattenute ai Pensionati a Gennaio 2020, riferite al 2019. Almeno 100mila Pensionati hanno ricevuto a Gennaio 2020 un assegno previdenziale più basso di quanto previsto a causa, appunto,di errore di calcolo dell’Inps. Secondo quanto riportato dall’Inps, la riduzione dell’assegno è stata dovuta al fatto che il Bonus Poletti, ossia l’aumento previsto dal Governo Renzi, è stato annullato per sbaglio, andando così a sopprimere il conguaglio del 2020 che avrebbe invece dovuto prevedere l’aumento del 2019.

Ultimissime sulle Pensioni oggi: quali saranno le Pensioni ridotte

Nel cedolino di Febbraio 2020 sarà, inoltre, effettuato anche il ricalcolo a consuntivo di quanto trattenuto nel corso del 2019. Nei casi in cui la trattenuta effettuata nel 2019 sia stata superiore a quanto dovuto, nel cedolino di Febbraio verrà pagato l’importo a credito del Pensionato. Nei casi invece in cui la trattenuta effettuata nel 2019 sia stata inferiore a quanto dovuto, nel cedolino di Febbraio verrà applicata la prima trattenuta del recupero (recupero che verrà effettuato complessivamente in tre rate). Nel prossimo cedolino di Marzo 2020, l’Inps effettuerà il conguaglio del rimborso fiscale riferito al recupero dell’importo a debito.

Ultimissime sulle Pensioni oggi: quali saranno le trattenute delle gestioni pubbliche

A seguito della verifica delle prestazioni collegate al reddito che erano state anticipate nel 2017 in via provvisoria, come gli assegni al nucleo familiare, le Pensioni ai Superstiti soggette alla riduzione per limiti di cumulabilità, per i Pensionati delle Gestione Pubbliche ai quali è stato notificato il debito, verrà avviato il recupero mensile.

You Might Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *