Mutui: tassi ai minimi storici

Mutui: tassi ai minimi storici

Buongiorno Gruppo Pensionati, oggi parliamo di mutui. Sicuramente avete già sentito che i tassi sono ai minimi storici e di conseguenza stipulare un mutuo oggi non è mai stato più conveniente ma andiamo a vedere il perché.

Politica Mario Draghi

Il merito va sicuramente a Mario Draghi, direttore della Banca Centrale Europea, che ha deciso di tagliare i tassi sui depositi di ulteriori dieci punti base. L’effetto di questa decisione ha portato il costo medio del mutuo a tasso fisso all’1,68%, il più basso di tutti i tempi. Stipulare un mutuo adesso, che sia a tasso fisso o variabile, permette di risparmiare fino a 300 Euro l’anno.

Quello che sta accadendo in questo clima economico di rinnovata fiducia, è che l’indice Eurirs (il tasso per il swap sugli interessi, indica il tasso di interesse medio al quale i principali Istituti di Credito Europei stipulano swap a copertura del rischio di interesse, in parole semplici è il tasso che stabilisce la rata fissa il giorno della stipula del mutuo) ha ritoccato al ribasso i precedenti minimi arrivando a -0,328%. Stessa storia anche per l’Euribor (il tasso interbancario di offerta in Euro, indica il tasso di interesse medio delle transazioni finanziarie in Euro tra le principali Banche Europee, in parole semplici è l’indice mensile del tasso variabile) ha raggiunto lo 0,398%, anche lui ha toccato al ribasso i precedenti minimi.

Cosa fanno le Banche

In tutto ciò anche le Banche sembrano seguire l’orientamento della politica di Mario Draghi e non sembrano per nulla intenzionate ad alzare lo spread per neutralizzare l’effetto dei tagli. Di conseguenza un ulteriore taglio del tasso sui depositi porterà ad avere un ulteriore ribasso delle rate dei mutui.

Quindi Pensionati non perdete tempo! Non è mai tardi per comprare casa. Per chi invece il mutuo ce l’ha in corso, può sempre valutare una surroga a tassi più convenienti.

You Might Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *