Notizie Pensioni Donne e aggiornamento Pensioni Quota 100

Notizie Pensioni Donne e aggiornamento Pensioni Quota 100

Buongiorno Gruppo Pensionati! Il Decreto Legge n. 4 del 28 Gennaio 2019 disciplina l’accesso al trattamento della Pensione Anticipata attraverso la Quota 100 e la Pensione Anticipata dedicata alle Donne attraverso l’Opzione Donna. Con la Circolare n. 10 del 29 Gennaio 2019 e la Circolare n. 11 del 29 Gennaio 2019 l’Inps fornisce tutte le istruzioni applicative in materia di accesso alla Pensione Anticipata, alla Pensione Quota 100, alla Pensione Opzione Donna, alla Pensione in favore dei lavoratori precoci, ma anche in materia di assegni straordinari dei fondi di solidarietà e di prestazioni di accompagnamento alla Pensione.

Notizie Pensioni Donne: come funziona l’Opzione Donna

L’Opzione Donna è stata introdotta in via sperimentale con la Legge Maroni n. 243 del 2004, confermata e rivisitata con la Legge Fornero nel 2011 e permette alle Donne di avere accesso alla Pensione anticipandola di diversi anni rispetto alle regole ordinarie (oggi 41 anni e 10 mesi di contributi versati indipendentemente dall’età anagrafica per la Pensione Anticipata o 67 anni d’età congiuntamente a 20 anni di contributi versati per aver accesso alla Pensione di Vecchiaia). Il nuovo Governo giallo-rosso con la Manovra Finanziaria 2020 ha confermato la misura previdenziale anche per tutto il 2020. Possono accedere all’Opzione Donna le lavoratrici dipendenti con 58 anni d’età, le autonome con 59 anni d’età, congiuntamente a 35 anni di contributi versati.

Aggiornamento Pensioni Quota 100: come funziona

La Quota 100 è stata introdotta in via sperimentale per il triennio 2019-2021 dal precedente Governo giallo-verde e permette di avere accesso alla Pensione Anticipata con un’età anagrafica di 62 anni congiuntamente a 38 anni di contributi versati (il cumulo tra l’età anagrafica e i contributi versati deve dare 100). La Quota 100 non è cumulabile con i redditi derivanti da qualsiasi attività lavorativa. Il divieto che ha imposto l’Inps è assoluto: qualsiasi redditi percepito in concomitanza della Pensione Quota 100 farà sospendere l’erogazione della Pensione stessa.

Notizie Pensioni Donne e aggiornamento Pensioni Quota 100: presentazione delle domande

Con la Circolare n. 395 del 29 Gennaio 2019 l’Inps illustra le modalità operative di presentazione delle relative domande di Pensione tramite il servizio online dedicato ai Cittadini sul sito Inps e accessibile con il Pin. La domanda di Pensione può essere presentata anche tramite i Patronati e gli altri soggetti abilitati alla intermediazione delle istanze di servizio all’Inps ovvero, in alternativa, può essere presentata utilizzando i servizi del Contact Center.

You Might Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *